D'Annunzio Gabriele (4.3.18)

Gabriele D'Annunzio, il musicale dizionario del Novecento, che in poesia sa far cantare anche il fango e viene imitato da Mussolini nella retorica e nelle posture, ma non certo nella tensione all'assoluto che è la poesia. l'alter-ego Sperelli del Trionfo della morte, che odia quella che ama proprio perché la ama e vive la naturale dipendenza amorosa come prova della propria infermità di spirito. infine, l'ambigua occupazione di Fiume

ascolta

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca nel sito

Eventi