Con gli occhi di un bambino: Porta, Nancy, Caproni (19.9.10)

qui si viaggia con gli occhi dei bambini dalla Foresta Amazzonica al Nepal e nelle parole di Antonio Porta sull'insegnamento della poesia ai bambini e nel Noli me tangere di Cristo, il sottrarsi rovesciato da Nancy e Caproni in massima presenza, perché il corpo fatto dalla materia celeste della scomparsa è infinito come la scomparsa


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca nel sito



"Poesia"  "Nuovi Argomenti"  Nazione Indiana  le parole e le cose  Iris di Kolibris Lpels

la Recherche  Atelier Poetarum Silva  vibrisse  Dedalus  PennSound  Panorama Cultural

la27ora del CorSera

Rai Letteratura

Radio3Rai