Pagine perdute: Sylvia PLATH (Radio 3, 25.5.14)

25/05/2014 - Pagine perdute di Giorgio Van Straten -VIII puntata - Sylvia Plath

Non ci sono solo le mogli e le vedove degli scrittori , ma anche i mariti e i vedovi delle poetesse. Ted Hughes, poeta a sua volta e marito di Sylvia Plath, dopo il suicidio di lei, curò la pubblicazione dei libri che le dettero la fama, ma fece scomparire una parte dei diari e un romanzo incompiuto.
Ne parliamo con Maria Grazia Calandrone


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca nel sito