il materno materno: Anna Magnani (8.12.15)

ascolta

dall’incondizionato assenso di Maria all'invocazione di Pessoa alle mani della madre che ci salvano dall’indifferenziato alla divina nostalgia dell’umano all’ultima bonanòtte di Mamma Roma, Anna Magnani. questo doverci amare fin che duriamo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca nel sito



"Poesia"  "Nuovi Argomenti"  Nazione Indiana  le parole e le cose  Iris di Kolibris Lpels

la Recherche  Atelier Poetarum Silva  vibrisse  Dedalus  PennSound  Panorama Cultural

la27ora del CorSera

Rai Letteratura

Radio3Rai