Szymborska: un disincantato stupore (4.2.17)

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video
Szymborska e la regola dello stupore, il canto delle cose precarie, la sua ironia affettiva e la prova d’amore alla quale ci chiamano i migranti
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca nel sito