Nella Nobili e la poesia vista dai filosofi: Platone, Sartre, Adorno (11.2.17)

Nella Nobili: operaia, omosessuale, soprattutto poetessa. il rapporto tra la poesia e la così detta "realtà". il compito dei poeti: rimanere umani dentro la disumanizzazione (nazista)  e impegnarsi a  ricostruire la salute del corpo sociale attraverso la ricostruzione del linguaggio. Sartre che attacca i poeti, cadendo in un equivoco storicizzabile e Platone, che si strappa un pezzo d'anima per governare la polis. insomma, Winterson: perché essere felice quando puoi essere normale?

ascolta

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca nel sito