MIGRATIONS (18.8.17)

MIGRATIONS, letteratura della migrazione: un viaggio attraverso alcune antologie internazionali di poesia che raccolgono il desiderio e la speranza di un futuro di pace. casa è ovunque trovi una cosa da amare. "e se il mondo ti domanda / quanta distruzione può entrare in una rosa? / dovrai rispondere: / dopo una fioritura non c'è più pace. después de un florecer ya no hay quietud"

ascolta

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti   

 
#1 Manuela Mori 2017-10-13 13:52
Occhi nudi,
attentate la quiete delle mie notti mediterranee.
Occhi nudi sventrate gli antri segreti,
dove godo la pace profonda
dei cuori pietrificati,
i cuori sospesi
a testa in giù, come pipistrelli ciechi.

Quando il buio riempie le conchiglie
e le caverne
dei volti prosciugati dalla fame.
Quando le ondo pulsano,
ancora e ancora,
come cuori in balìa del mare,
la tenerezza degli sciocchi cede
alla colpa,
piega le schiene alla preghiera.
Inedito
Citazione
 
Cerca nel sito