poesia e gioia (15.10.17)

la gioia in poesia: dal canto del qui e ora del poeta ispirato in diretta dalla bellezza del mondo (Rimbaud, Khayyam, Anedda e Gualtieri) alla felicità di Neruda accanto al corpo della donna amata all’abbraccio delle moltitudini di Schiller

ascolta

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti   

 
#2 anna maria carpi 2017-10-15 22:03
Cara Maria Grazia,sono anch'io per la gioia. Guarda in quante delle mie poesie se ne parla.Prendi "E io che intanto parlo", parlerei forse per piangere? Anna Maria da Milano
Citazione
 
 
#1 nicola licciardello 2017-10-15 15:40
Nel tempo così ristretto, la piccola lezione non potrebbe esser meglio svolta (forse occorre registrare per riascoltarsela) , e la ciliegina del brano di musica finale ci sta proprio
Citazione
 
Cerca nel sito