Pasolini e le donne (3.3.18)

il controverso rapporto tra Pasolini e le donne, prendendo a campione tre figure cardinali: la madre, adorata carceriera, Elsa Morante, stimolante e impietoso alter-ego e Patrizia, antagonista definitiva, colei che possiede “il genio della banalità”

ascolta

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca nel sito