Non siamo pesci - presidio Montecitorio 28.1.19

"NON SIAMO PESCI". Presidio a Piazza Montecitorio del 28 gennaio 2019

Intellettuali in piazza contro il governo. Ennesimo appello ai governanti perché consentano ai profughi della "Sea Watch" di scendere a terra. 

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

io cerco che la vita sia all’altezza del canto

  •  
  • poi, ci siamo sedute
  • vicine, senza spazio tra i corpi, senza rispetto
  • di quello che chiamate “spazio vitale”: voi, tutti, qui, occupati
  • a difendere l’aria, la libertà, a dimenticare
  • l’umano che cerca la vicinanza
  • come un bambino
  •  
  • poi, ci siamo sedute
  • sul marciapiede
  • e abbiamo fatto un pezzo di Somalia
  • – montuoso, ondulato, colorato,
  • sconnesso
  • e fermo – un pezzo di fusione
  • di nove corpi
  • neri
  • in terra straniera
  •  
  • ci hanno dato qualcosa, dei fazzolettini. una prima accoglienza. sandali,
  •     infradito e marciapiede. solo una di noi
  • sta di profilo, parla, fa sorridere
  • un’altra
  •  
  • la riga bianca del sorriso. poi, il bagliore di un occhio, due, la postura
  •     scomposta di una: forse
  • la più stanca, forse
  • la più sfacciata. o è la stanchezza, a renderla sfacciata. però, quasi
  •     sorride.
  •  
  • siamo righe di sabbia
  • incomprensibile. eppure
  • basta poco, a conoscere, basta
  • identificarsi
  •  
  • anche la donna
  • che scrive di noi, lo vedete, sta dando per scontato
  • che le straniere
  • siamo noi.
  • eppure…
  • eppure…
  • Roma, 19 settembre 2016
  • da Il bene morale (Crocetti 2017)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca nel sito