Anatoly Kudryavitsky, Scultura involontaria (Multimedia 2020)

collezione bilingue inglese / italiano di poesie, Scultura Involontaria. Traduzioni di Anna Belozorovitch e Maria Grazia Calandrone

Anatoly Kudryavitsky è poeta e romanziere. È nato a Mosca e vive in Irlanda dal 1999. Ha lavorato come scienziato, come giornalista e insegnante di scrittura creativa. Scrive in inglese e in russo: ha pubblicato sei raccolte in russo, l'ultimo titolo Poesie Nuove e Selezionate (DOOS Books, Mosca, 2015) e quattro in inglese, la più recente è Orizzonte (Red Moon Press, Stati Uniti d'America, 2016). Ha pubblicato quattro romanzi. Due di essi, tradotti in Inglese, sono stati pubblicati nel libro intitolato disUNITY (Glagoslav Publications, Inghilterra / Olanda) nel 2013. Ha ricevuto il Premio Edgeworth Maria Poesia nel 2003, il premio Eminescu Mihai Poesia nel 2017 ed è stato selezionato per il Premio Pushcart Poesia nel 2016 e 2017. Nel 2007 ha vinto Capoliveri Haiku 2007, Premio Internazionale di Poesia a Capoliveri. È l'editore di SurVision, rivista di poesia internazionale. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna