Categoria

Zorba il greco / Zalongo (18.2.17)

il “povero scribacchino” Kazantzakis e Zorba il greco, che ha l’ardire di beffarsi della propria anima come se avesse dentro di sé una forza superiore all’anima stessa. il corpo collettivo delle cinquantasette donne in volo su Zalongo di Daniele Pietrini. la sintesi di Matisse tra ordine e vitalità, lo slancio originario al quale attingono gli artisti. la natura è una convenzione, per chi osserva le anime.

ascolta

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.mariagraziacalandrone.it © 2021 - tutti i diritti riservati - Realizzazione sito web: Bepperac Web di Racanicchi Giuseppe