Categoria

Dickinson Emily (24.8.17)

differenza tra il vuoto traboccante di Emily Dickinson e il vuoto dietro la parete invisibile di Alain Leroy in “Fuoco fatuo” di Louis Malle. l’immaginazione eretica di Dickinson, la sua perturbante libertà di pensiero contro la norma puritana:

“poiché tu hai saturato la mia vista
e io non ho avuto più occhi
per una perfezione così squallida
come è il Paradiso”

ascolta

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.mariagraziacalandrone.it © 2021 - tutti i diritti riservati - Realizzazione sito web: Bepperac Web di Racanicchi Giuseppe